teatro comunale san teodoro

UNA PRIMAVERA D’INVERNO

Ritorno alla ritualità, accoglienza e coinvolgimento: il carattere comunitario del Teatro.

La Stagione Teatro Ragazzi quest’anno apre con alcune novità. Sarà l’occasione per celebrare. Sarà una primavera d’inverno. Sarà una stagione dell’amore. Sarà la stagione del Noi. Del “Noi Insieme”, perché come insiemeabbiamo imparato a tutelarci dal male, insieme impareremo a celebrare il ritorno del bene.
Celebreremo officiando uno dei riti più antichi che conosciamo: il Teatro.
I piccoli spettatori e le loro famiglie saranno accolti dalle attrici del nostro teatro con l’intento di coinvolgerli in un’azione rituale, uno spettacolo nello spettacolo, che li preparerà alla visione.

I bambini e gli adulti insieme non saranno più semplici spettatori, ma partecipanti attivi dell’evento.

Uno degli obiettivi che la nostra Stagione Teatro Ragazzi si propone è quello di ampliare e aprire il nostro sguardo e il nostro sentirci comunità: le fiabe e i racconti sono quanto abbiamo di più vicino a una specie di esperanto culturale. Italiani, tedeschi, francesi, persiani o africani: le fiabe che ci raccontiamo sono le stesse, perché le storie viaggiano senza confini, libere come uccelli.

Sarà una stagione all’insegna della cura del pubblico inteso come comunità di persone che finalmente si riicontra e si riunisce.

 

Pia, Arianna, Letizia e Marta, docenti di recitazione del Teatro San Teodoro

EVENTI PASSATI

VOCI

domenica 18 Ottobre

ore 15 (SOLD OUT) e ore 17 (SOLD OUT)

Open chat
1
Ciao!
Come posso aiutarti?