teatro comunale san teodoro

PAEZ

In collaborazione con la Nuova Scuola di Musica di Cantù

Stagione 2019-20

sabato 08 Febbraio

ore 21

violino Giorgio Molteni
chitarra Carlo Ferrè
viola Lorenzo Ravazzani
contrabbasso Matteo Pallavera
narratori Camilla Gariboldi e Marco Croce
documentazione e realizzazione Centro studi Canaja

Uno spettacolo tra parole e musiche per raccontare l’incredibile storia di donne e uomini che, non trovando il giusto luogo dove abitare, decisero di mettersi in viaggio per fondare il Paese desiderato. Uno straordinario itinerario musico-letterario di un “Paese Mobile” che, attraverso suoni, filastrocche, letture, poesie aneddoti e racconti di tutta Europa, approda in Italia…

Perché come dicono i saltimbanchi: “l’Italia è vuota ed è terra di vulcani“

 
Open chat
1
Ciao!
Come posso aiutarti?