teatro comunale san teodoro

LITTLE BANG

Stagione 2017-18

domenica 11 marzo

ore 15

ideazione e realizzazione Marco Ferro e Valeria Sacco
con Marco Ferro o Valeria Sacco
collaborazione tecnica e scenografica Matteo Lainati e Claudio Signorini
con il sostegno di Teatro Metastasio Stabile della Toscana, Straligut Teatro (Siena),
La Batysse (Lione), La Terra Galleggiante
(Pinerolo-To), Archètipo (Antella-Fi)
coproduzione Riserva Canini Teatro, Campsirago Residenza
genere teatro di narrazione

 

Lo spettacolo è pensato per bambini dai 5 agli 11 anni

e le loro famiglie – durata 45′ + esplorazione della mostra

 

Il progetto si articola in due momenti: uno di accoglienza,

in cui gli spettatori visitano una mostra d’arte “povera”
delle opere collezionate nei percorsi laboratoriali

e uno in cui si assiste allo spettacolo vero e proprio.

LittleBang Teatro San Teodoro Stagione 2017-2018

Come e quando è cominciato tutto?”

«Ci siamo seduti accanto ai bambini come se fossero i nostri antenati. Da loro ci siamo fatti raccontare, attraverso gesti, suoni, materie e colori, come sono andate davvero le cose all’inizio di tutti i tempi. In mezzo a questa personalissima collezione di “piccoli bang” prende vita “Little Bang”. Un’ipotesi immaginaria e teatrale di come tutto ogni volta abbia inizio e fine. Una silenziosa esplosione che accade di continuo. Nelle galassie come nella mente e nella vita degli esseri umani.»

Marco Ferro e Valeria Sacco

 

La mostra introduttiva
Il progetto nasce grazie ad un articolato percorso con i bambini di avvicinamento ai principi base dell’astronomia e della fisica. Guidati dalla profonda convinzione che qualsiasi forma di conoscenza si sviluppa anche grazie al potere dell’immaginazione, i bambini, attraverso argilla, carta, cellophane, farina, colori, hanno raccontato le loro ipotesi sulle origini delle origini dell’universo.