teatro comunale san teodoro

LA BAMBINA CHE ROMPE LA LEGGE

UNO STUDIO SU ANTIGONE

sabato 11 Maggio

ore 21.00

con Gruppo Teatro Il Gabbiano
regia Elisa Zaninotto
una collaborazione di Il Gabbiano, Teatro San Teodoro e Luminanda

la-bambina-che-rompe-la-legge

Il Gruppo Teatrale Il Gabbiano raggruppa le ormai tante persone con disabilità che frequentano i centri diurni e la comunità alloggio della Cooperativa con la passione per l’arte della recitazione, e ha l’ambizione di crescere e diventare una Compagnia a tutti gli effetti, autonoma, inclusiva, aperta alla contaminazione con la cittadinanza.

Sotto l’esperta guida di Elisa Zaninotto di Luminanda, nell’ultimo anno sociale ha convogliato le esperienze laboratoriali sull’espressione di sé, sull’utilizzo dello spazio, del movimento, della voce, della mimica, sull’esplorazione del corpo e sulle sinergie con l’altro, in uno studio sull’opera classica Antigone, di Sofocle.
Originariamente inserita nel ciclo dei drammi che descrivono la sorte di Edipo, Re di Tebe, e dei suoi discendenti, questa ha ispirato molteplici variazioni sul mito, le più famose delle quali ad opera di Jean Anouilh e Bertold Brecht. Ispirandosi in particolare alla versione del drammaturgo e regista francese, il Gruppo proporrà una studio sull’opera in cui vengono affrontati alcuni temi quali la disobbedienza (Antigone si ribella al sovrano, Creonte, suo zio, del quale rompe la legge), il litigo (quello tra Eteocle e Polinice, fratelli di Antigone, che sfocerà in guerra…quello tra Antigone e Ismene che contrapporrà anche le due sorelle…quello tra Antigone e la sua nutrice, investita del ruolo di cura e accudimento della ragazza), e infine l’amore e la sessualità (l’amore fraterno di Antigone per Polinice, il sensuale legame tra la protagonista ed il figlio del Re, Emone). Tematiche arricchite anche da interventi esterni e riscritture del pensiero di ragazze e ragazzi con disabilità e dei loro familiari, messi in scena dalle attrici e dagli attori e accuratamente inserite nella narrazione.

“Antigone, è una storia antica, ha più di 2.500 anni e vorremmo che fosse raccontata per almeno altri 2.500 anniperché Antigone ci dà coraggio, ci insegna a disobbedire.”

 
Open chat
1
Ciao!
Come posso aiutarti?