Stagione SINFONICA e CAMERISTICA: LONTANO DAI LUOGHI COMUNI

L’Orchestra Sinfonica del Lario presenta la Sesta Stagione Musicale al Teatro San Teodoro

Lontano dai luoghi comuni: dieci concerti da ottobre ad aprile in un percorso che tocca contesti, situazioni, fruizioni, generi, luoghi talvolta ai margini, ma sempre di fondamentale importanza e bellezza, esplorati e rivissuti in modo informale, non convenzionale, lontano per l’appunto dai luoghi comuni. Dai retroscena di una prova d’orchestra svelati al pubblico del concerto inaugurale alle avanguardie musicali fiorite in isolati centri di provincia, dalla nascita del dadaismo al ruolo della musica nella diffusione di ideali e ideologie, dalla Hausmusik alla musica itinerante klezmer e balcanica. Dieci concerti legati fra loro da uno sguardo unitario e al tempo stesso molteplice, una progettualità ambiziosa prodotta e sostenuta dall’associazione Accademia Orchestrale del Lario e dalla sensibilità di amici della musica ormai storici come Proxital, Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù, Union Plast, Roncoroni. A questi amici, alla ospitalità del Teatro San Teodoro e agli spettatori va rivolto il sentito ringraziamento per aver reso possibile questa nuova avventura.

_______

PROGRAMMA 2016/17

Sabato 22 ottobre ore 21

UN UOMO IN FRACK 

Tutto quello che avreste voluto conoscere sulle prove d’orchestra e sul mestiere del direttore

Orchestra Sinfonica del Lario

direttore Pierangelo Gelmini

____________________

domenica 6 novembre, ore 17

BEETHOVEN.CAM

Le grandi sinfonie per piccolo organico              

Ensemble beethoven.cam

Silvia Tuja, Laura Riccardi, Elisabetta Soresina, Chiara Nicora

____________________

sabato 26 novembre, ore 21

A TE, ANIMA DELL’UNIVERSO

Muratori e illuminati “Alla Vera Armonia”

Orchestra Sinfonica del Lario

con il solista vincitore del premio “Musicainscena 2016”

____________________

domenica 22 gennaio, ore 17

QUARTETTO VAGAMONDO

Musica ai margini…

Repertorio klezmer e balcanico

Giorgio Molteni,violino – Lorenzo Ravazzani, viola

Carlo Ferrè, chitarra – Matteo Pallavera, contrabbasso

____________________

sabato 4 febbraio, ore 21

ANGOLI DI MONDO

Silenzio stampa sui controviali

Orchestra Sinfonica del Lario

con il solista vincitore del premio Musicainscena 2016

____________________

domenica 19 febbraio, ore 17

QUARTETTO ECHOS

Andrea Maffolini e Ida Di Vita, violini

Giulia Bombonati, viola Martino Maina, violoncello

____________________

domenica 5 marzo, ore 17

LA FABBRICA DEI SUONI

Francesca Sgarbossa e Mauro Salvador – percussion duo

____________________

sabato 18 marzo, ore 21

5.3.53 Il CAVALIERE INESISTENTE

Orchestra Sinfonica del Lario

direttore Pierangelo Gelmini

____________________

domenica 2 aprile ore 17

FELIX E FANNY MENDELSSOHN

Ottetto d’archi dell’Orchestra Sinfonica del Lario composto da:

Stefano Sergeant, Carol Bergamini, Giulia Larghi, Ida Di Vita violini

Chiara Zabatta, Gaia Leoni viole

Riccardo Marelli violoncello   Matteo Pallavera contrabbasso

____________________

sabato 8 aprile, ore 21

Basilica di San Teodoro

CONCERTO DI PASQUA

Orchestra Sinfonica del Lario

INGRESSO LIBERO SENZA PRENOTAZIONE