teatro comunale san teodoro

FAR EAST TRIP

venerdì 25 gennaio

ore 21

con Giovanni Falzone (tromba, falzofono e arrangiamenti)
Massimo Marcer (tromba)
Massimiliano Millesi (sax tenore e baritono)
Andrea Baronchelli (trombone e basso tuba)
Alessandro Rossi (batteria)
produzione Musicamorfosi

Far East trip

Nel 1968 Duke Ellington vince un Grammy per il Miglior album jazz con Far East Suite, composta dopo un lungo viaggio in India e estremo Oriente.

Il 1968 è l’anno dell’esplosione dell’India nell’immaginario musicale occidentale, classico, jazz e pop. Oggi, a 50 anni di distanza, Giovanni Falzone propone la sua originale, energetica e psichedelica lettura che ci farà cavalcare la tigre tra Estremo Oriente e Jazz.

 

Saul Beretta è inventore musicale, direttore creativo di Musicamorfosi, autore di testi e musica, produttore artistico, autore radiofonico, promotore e agitatore di insolite iniziative musicali.

Si è diplomato in pianoforte con il massimo dei voti e la lode e con il ma ssimo dei voti si è laureato in Scienze Politiche presso la Statale di Milano con una tesi in parte pubblicata in Temenos, I luoghi della musica, edizioni Auditorium. È regolarmente ospite di trasmissioni radiofoniche . Ha collaborato con Mario Brunello, Vinicio Capossela, Stefano Bollani, Giovanni Falzone, Sentieri Selvaggi, Gianmaria Testa, Agon, MM&&TT, Michele Monina, Tricarico, Moni Ovadia ed Elio delle Storie Tese.

È stato consulente musicale di Stasera Niente MTV (con Ambra Angiolini) collaborando con svariati artisti della canzone italiana tra cui Fortis, L’Aura, Branduardi, Drupi, Nada. È stato autore dei programmi Lampi e Notturni andati in onda su LifeGate.